Nutrient Film Technique

Il Nutrient Film Technique è una tecnica di coltivazione che utilizza tubi orizzontali in PVC, in ognuno dei quali passa una pellicola d’acqua ricca di nutrienti. Uno dei vantaggi dell’utilizzo di questa tecnica è la sua bassa evaporazione, l’acqua infatti è completamente schermata dal sole.

Nel tubo sono praticati dei fori, nei quali verranno posizionate le piante. Non appena queste ricevono il flusso di nutrienti, iniziano a sviluppare l’apparato radicale all’interno della tubazione, allo stesso tempo i gambi e le foglie iniziano a crescere tutt’intorno.

L’NFT non utilizza inerti, quindi l’acqua che passa nei tubi deve necessariamente essere precedentemente trattata, pertanto è necessario l’utilizzo di un separatore meccanico e di un biofiltro.

La portata massima, all’interno di ciascuna tubazione, deve sempre essere controllata e non dovrebbe mai superare gli 1-2 litri/minuto.

In questo progetto saranno utilizzate n° 6 canaline φ110, ognuna delle quali avrà una lunghezza di 5,00 mt ed una pendenza di circa 1 cm/m.I fori all’interno di ogni tubazione hanno un diametro di circa 8 cm ed un interasse pari a 50 cm. La distanza tra due tubazioni sarà di 1,0 m in modo da consentire il passaggio di una persona.

Le canaline/tubi NFT saranno rialzati da terra con strutture regolabili, al fine di creare una cascata naturale per la raccolta delle acque di scarico ed il naturale ricircolo fino alla vasca di raccolta, dotata di pompa sommergibile.